11 aprile 2015

L'anima di Ilsie n°3

Ce la posso fare

Decidere di seguire un blog in un anno cruciale come questo si è rivelata una scelta complicata. Sono all'ultimo anno di università, ho gli ultimissimi esami e una tesi da scrivere. Ma sono contenta di essere tornata e di aver scritto un'altra recensione dopo essere stata assente per un paio di mesi, mi ha ricordato quanto mi piace farlo e quindi si riparte.

10 aprile 2015

Recensione di Aprile

Olive Kitteridge di Elizabeth Strout, ovvero l'aspettativa mai saziata

(Olive Kitteridge)

Oggi parliamo di un libro uscito nel 2008. Da allora ha vinto il Premio Pulitzer 2009 per la Narrativa, Baricco ne ha parlato tra i libri più belli letti negli ultimi dieci anni su Repubblica, ne hanno fatto una miniserie e anche quella ha ricevuto nomination come se piovesse. Sarà.
Avevo detto che avrei fatto recensioni di libri che mi sono piaciuti e libri che non mi sono piaciuti (avevo anche detto che avrei fatto una recensione al mese, ma per ora facciamo finta di nulla). Questa è una via di mezzo: è ancora un po' presto per mettermi a demolire libri e sinceramente ho tanti libri fantastici che fremo dalla voglia di proporre. Avere il tempo per farlo sarebbe fantastico. Iniziamo intanto con Olive.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...