L'anima di Ilsie n°1

Il senso del blog (o almeno ci si prova)

Dopo la pubblicazione del primo post, mi è sembrato doveroso tornare indietro e dare una minima spiegazione riguardo a questo blog. Ci ho riflettuto parecchio prima di buttarmi, ma alla fine ce l'ho fatta. E adesso andiamo.


Intanto vorrei illustrare la mia primissima idea su come vorrei articolare i post, partendo dalle due categorie principali:
  • Recensioni: i post più corposi, spero di poterne pubblicare almeno uno al mese. Sono un po' la base del blog, il motivo per cui questo è nato. Cercherò di non fare spoiler, di non rivelare fatti salienti della trama dei libri perché quello che vorrei fare è consigliare delle letture piuttosto che farne un saggio. Quindi le mie saranno sempre tracce - magari riveleranno alcune cose dei primi capitoli giusto per suscitare la vostra curiosità - e permetteranno poi a voi di decidere se leggere o meno il libro di cui avrò trattato. Una cosa che mi preme precisare è che però recensirò anche libri che trovo brutti. Sempre cercando di essere rispettosa e fare una critica articolata, ma tratterò anche di questi. Mi auguro che questo non infastidisca nessuno, il mio obiettivo è spaziare il più possibile nel panorama letterario che (per fortuna) è molto vario;
  • L'anima di Ilsie: post più tranquilli, dove pubblicherò le novità del blog, su come intendo gestirlo, su cosa vorrò cambiare e promuovere. Probabilmente anche sul fatto di cosa significa per me gestire un blog. Ad essere sincera, sono un bel punto interrogativo anche per me. Saranno sicuramente più frequenti delle recensioni, mi auguro almeno uno ogni due settimane.
Inoltre è probabile che porterò sul blog anche altre cose, ho diverse idee che devo ancora valutare a fondo. In tutta sincerità, non vedo l'ora di crescere.

Per ora è tutto, scusate questo post un po' schematico, ma vuol solo essere un'introduzione. E' tempo di scaldarci per fare sul serio. A presto!

Ilsie.