L'anima di Ilsie n°7

Un grazie enorme ad ognuno di voi (e le letture dell'estate)

Le 1500 visualizzazioni mi hanno fatto riflettere su quello che voglio condividere da ora in poi. Quindi ho deciso di elencarvi alcuni libri che mi sono stati regalati oppure che io ho comprato in un impeto di ispirazione, ma che non ho ancora avuto il tempo e la voglia di leggere. Ve ne propongo un po' e ho deciso che prenderò in mano quest'estate (e magari in un futuro recensirò) quelli che voterete di più nei commenti. Se l'avete letto oppure se che ne faccia una recensione o esprima un parere, segnalatelo qui sotto e vedrò di affrontarli, l'unica cosa che vi chiedo è: NIENTE SPOILER, THANKS!
  1. "Narciso e Boccadoro" di Hermann Hesse: mi è stato regalato l'anno scorso per il mio compleanno, molti dei miei compagni di classe avevano letto al liceo e comunque mi ha sempre attratto. Di Hesse ho già letto "Siddharta" - che sicuramente finirà tra i prossimi Perché leggere i classici, perché ne vale assolutamente la pena.
  2. "Memorie di Adriano" di Marguerite Yourcenar: l'ho comprato per il liceo su consiglio della mia insegnante di Latino e Greco, ma non sono mai riuscita a finirlo, non chiedetemi perché. Mia madre lo legge una volta all'anno. Vediamo se quest'estate è la volta buona.
  3. "Da un castello all'altro - Nord - Rigodon" di Louis-Ferdinand Céline: l'ho comprato dato l'argomento della mia tesi di laurea - vedrete il prossimo mese. Ma ancora non ho avuto tempo da dedicargli. E' da un po' di tempo che non mi concedo un bel mattone in cui immergermi e sparire tra le pagine.
  4. "Racconti del terrore" di Edgar Allan Poe: ne ho letti solo alcuni, tipo cinque o sei, ma vorrei assolutamente leggerli tutti.
  5. "La versione di Barney" di Mordecai Richler: è stato il primo libro che mio padre mi ha regalato quando sono andata a vivere con lui, ma l'ho sempre ignorato. Ho spulcinato qualche scena del film, ma giuro che non mi ricordo assolutamente nulla. A qualcuno di voi è piaciuto?
  6. "Il dottor Zivago" di Boris Pasternack: anche questo è un regalo, di una persona a cui voglio molto bene e che ha promesso di leggerlo con me. Quindi, sappiate che influenzerete non solo la mia estate, ma anche la sua! Giancarlo, sei avvisato!
E questo è tutto, fatemi sapere quale libri volete che io legga, nel primo "L'anima di Ilsie" di Luglio annuncerò chi ha vinto! Ovviamente mi sembra giusto ringraziare chi ha dedicato il suo tempo alla lettura di uno, qualche, tutti i post. Vorrei anche ringraziare me stessa: ho impiegato sei mesi per capire come inserire il menù orizzontale e dare la possibilità ai lettori di iscriversi al blog. Ma alla fine ce l'ho fatta. Se vi interessa quello che ho scritto e che continuerò a scrivere, da ora potete sostenere il blog con la vostra iscrizione. Ringrazio quindi i primi tre iscritti e tutte le persone che hanno commentato su Google Plus e su Facebook l'ultima recensione che ho pubblicato: mi avete infuso molto coraggio e voglia di andare avanti. Grazie anche a Stefano per i complimenti e le critiche costruttive che mi ha fatto. Insomma, grazie a tutti! Un abbraccio e a presto

Ilsie